L’Ufficio UOS Educazione e promozione della salute aziendale persegue l’obiettivo di garantire a ciascun individuo ed alla comunità, le condizioni favorevoli per una scelta consapevole di stili di vita salutari, in un’ottica di economicità ed efficienza.
I principi a cui si ispira sono quelli sanciti dalla Carta di Ottawa, dal D.L. 30 Dic/1992 n.502, dalla L.R. 14 /4/2009 n.5, da Patto per la Salute 2010-12, dal Decreto Assessoriale n. 300 del 20 febbraio 2012 (Approvazione delle Linee Guida per la organizzazione delle UU.OO. EPSA.

FINALITÁ

  • assicura uguali opportunità di accesso ai servizi sanitari a tutti i cittadini;
  • soddisfa il diritto all’informazione;
  • favorisce e valorizza il benessere attraverso l’apprendimento di comportamenti e stili di vita salutari;
  • favorisce la maturazione di una coscienza civile e l’assunzione da parte di tutti i cittadini di una responsabilità personale diretta e consapevole del proprio benessere;
  • rappresenta il punto di riferimento istituzionale interno (Dipartimenti, Servizi, Distretti e Presidi Ospedalieri ed esterno (collegamenti con l’Assessorato Regionale della Salute, Ufficio Scolastico Provinciale, l’ex provincia regionale, Enti, Istituzioni, Agenzie Provinciali, Regionali e Nazionali e le Organizzazioni del privato sociale) per tutte le attività di Educazione e Promozione della Salute che riguardano il territorio di competenza;
  • incentiva le la capacità di erogare interventi multi professionali ed integrati;
  • orienta e svolge attività di consulenza mirate alla prevenzione dell’insorgenza del disagio giovanili.

PRESENTAZIONE COMPLETA

La Carta dei Servizi costituisce l’impegno formale che l’UOEPSA assume nei confronti dei propri utenti attraverso il rispetto dei seguenti requisiti.

CARTA DEI SERVIZI

Referente U.O.S.
Dott.ssa Daniela Bocchieri
Dirigente sanitario Pedagogista di I livello
RAGUSA - Via Dante n.112
Tel: 0932 - 234802
Tel: 0932 - 234828
Tel: 0932 - 234837
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
vedi mappa
RAGUSA
Resp.: Dott.ssa Maria Terranova
Dirigente Medico
Sig.ra Maria Dipasquale
coadiutore amministrativo
Tel: 0932-234834
Via Dante n.112
Tel: 0932-234840
Fax:0932-234844
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
vedi mappa
MODICA
Dr. Michele Tidona Dirigente Medico
Via Aldo Moro
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
vedi mappa
VITTORIA
Dott.ssa Emanuela Scollo
Psicologa
Dr. Fatuzzo Antonio
Dirigente Medico
Sig.ra Rosalba Garrafa
Tel: 0932-234802
Via Palestro n.146
Tel: 0932 - 861527
Tel/Fax: 0932 - 867290
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
vedi mappa
L’U.O. Educazione e Promozione alla Salute Aziendale, diretta dal Dr. Vincenzo Trapani implementa l’attività dello Sportello di consulenza pedagogica già avviato nell’anno all’interno di una progettualità a favore della Scuola Secondaria Superiore.
L’attività è curata dalla Dott.ssa Daniela Bocchieri, psicopedagogista dell’U.O. sopracitata che svolge il ruolo di cerniera intersettoriale all’interno dell’Azienda ed altresì, ponte con Enti ed Istituzioni del territorio (Servizi Sociali Comune di Ragusa, Forze dell’Ordine, ex Provincia regionale, Ufficio Scolastico Provinciale, GLIP – Gruppo di lavoro Interistituzionale Provinciale - e Volontariato).
Lo “Sportello Ascolto” si rivolge a studenti e studentesse di varie realtà scolastiche del territorio ibleo, di età compresa tra i tredici e i venti anni ed ai loro docenti e familiari.
Le problematiche sono quelle relative a dinamiche intra familiari, intergenerazionali, sulla sessualità, sul consumo di alcol e fumo, problematiche relazionali all’interno delle classi, specie nel biennio, difficoltà di integrazione tra studenti e docenti, le nuove dipendenze senza sostanza: telefonino, facebook, internet, ludopatia. Gli interventi sono tutti volti al raggiungimento di un unico obiettivo: l’apprendimento e l’incentivazione delle life skills tra i giovani nell’ottica della prevenzione del disagio. Per maggiori informazioni e modalità di accesso rivolgersi