“Chi scrive la Musica, la scrive per lasciarla a qualcun altro, la Musica è un atto d’amore, è una fortuna ed è la nostra vera terapia”. Queste le parole di Ezio Bosso, genio gentile della musica “libera”, come lui stesso amava definirla. La partitura della salute del nostro corpo, rappresentata dal battito cardiaco, è udibile dal feto già a 30 settimane. È il suono della salute, la prima e più importante forma di comunicazione che interviene nel consolidamento del rapporto tra la nuova vita che nasce e il sistema che si prepara ad accoglierlo. La coniugazione fra musica e salute, che trova la sua stessa sintesi nella forma più compiuta della comunicazione tra arte e salute, è pertanto connaturata alla configurazione distintiva dell’interazione umana, sia essa puramente sociale e interindividuale che nella sua declinazione istituzionale.

A questa esperienza sinestesica si ispira il convegno “Il Suono della Salute”, che si terrà il 15 giugno presso l’Aula consiliare del comune di Cinisi e promosso dall’Assessorato Regionale della Salute e organizzato dal Comune di Cinisi con l’obiettivo di divulgare e promuovere presso gli stakeholder territoriali la conoscenza del Piano di Prevenzione 2020-2025 e delle azioni programmatiche correlate, dei servizi di prevenzione anche sul territorio dell’Isola in un’ottica di “ "return to care”, sulle attività di educazione sanitaria oltre l’emergenza Covid e diffondere la cultura della Medicina genere specifica, ambito che vede la Regione Siciliana particolarmente impegnata.

Due le sessioni informative dedicate ai diversi temi di salute: la prima dedicata al Piano Regionale della Prevenzione, con la declinazione dei diversi Macro Obiettivi: malattie croniche non trasmissibili, contrasto alle dipendenze da sostanza e comportamenti, prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse, sicurezza sui luoghi di lavoro.

La seconda dedicata alla medicina di genere per fare il punto sull’incidenza delle variabili biologiche, socio-economiche e culturali nella patogenesi e sul decorso del trattamento terapeutico.

A chiusura dei lavori del convegno, la performance musicale, teatrale e fotografica a suggello della trasversalità e della completezza del linguaggio artistico per la trasmissione dei messaggi di salute.

Allegati:
Scarica questo file (Convegno Cinisi versione web e stampa.pdf)Convegno Cinisi