L'organizzazione dipartimentale è il modello ordinario di gestione operativa di tutte le attività delle Aziende sanitarie, con le finalità di assicurare la buona gestione amministrativa e finanziaria ed il governo clinico.

Il Dipartimento è costituito da unità operative omogenee, che perseguono comuni finalità e sono quindi tra loro interdipendenti, pur mantenendo la propria autonomia e responsabilità professionale.

Sono organi del Dipartimento:
  • il Direttore del Dipartimento
  • il Comitato del Dipartimento
Il Direttore di Dipartimento è nominato dal Direttore Generale, sentito il Comitato del Dipartimento, fra i Dirigenti con incarico di direzione delle strutture complesse tra quelle aggregate nel dipartimento.

Il Comitato di Dipartimento è un organismo collegiale consultivo con funzioni di indirizzo e verifica.

Sono componenti di diritto del Comitato di Dipartimento:
  • tutti i Direttori di Struttura Complessa afferenti al Dipartimento;
  • tutti i Responsabili di Struttura Semplice afferenti al Dipartimento (nel caso che il numero delle strutture semplici è pari o inferiore al 50% delle strutture complesse afferenti al Dipartimento).
Sono componenti elettivi del Comitato di Dipartimento:
  • i Responsabili di Struttura Semplice afferenti al Dipartimento (nel caso che il numero delle strutture semplici è maggiore al 50% delle strutture complesse afferenti al Dipartimento);
  • i Dirigenti con incarico professionale nel numero di un terzo del numero delle strutture complesse afferenti al Dipartimento;
  • un rappresentante sanitario del comparto;
  • un rappresentante non sanitario del comparto.
Indizione Elezioni Avvisi Normativa e atti aziendali Candidati Elettorato Attivo Risultati