ASSISTENZA AMBULATORIALE PEDIATRICA
UN PROGETTO SPERIMENTALE DELL’ASSESSORATO ALLA SALUTE
L’ASP PUBBLICA L'AVVISO

Ragusa, 27 novembre 2019 – L’Asp di Ragusa ha diramato, nel proprio sito aziendale, l’avviso pubblico rivolto ai pediatri che intendono prestare la propria attività nei Punti di Primo Intervento Pediatrico (PP.P.I.P.) di Ragusa, Modica e Vittoria.

Il servizio mira a garantire l’assistenza ambulatoriale alla fascia di popolazione pediatrica.

Lo scopo è quello di assicurare un’assistenza pediatrica sul tutto il territorio ibleo nelle fasce orarie diurne, dalle ore 10.00 alle ore 20.00 – dei giorni prefestivi e festivi, in cui gli studi dei pediatri di libera scelta sono chiusi.

Un modo per dare riposte a quelle urgenze di “basso livello”, i cosiddetti “codici bianchi” che afferirebbero, impropriamente nei Pronto Soccorso. Un progetto sperimentale fortemente voluto dall’Assessore alla salute, avv. Ruggero Razza.     

I Punti di primo intervento (P.P.I.), secondo quanto definito dalle linee guida regionali sulla riorganizzazione territoriale, gestiti all'interno della rete delle Cure primarie, rappresentano un secondo 'filtro" e si prefiggono la finalità di ridurre l'accesso improprio all'ospedale e di riqualificare la Funzione del territorio, restituendo a quest'ultimo il ruolo primario di assistenza.

Si potenzia così l'assistenza specialistica pediatrica sul territorio e riducendo il ricorso inappropriato ricorso ai Pronto Soccorso dei Presidi Ospedalieri. 

Sul sito è consultabile l'avviso:  https://www.asp.rg.it/avvisi/641-avviso-pubblico-4.html
 
 

 

Ragusa, 27 novembre 2019