info:

“Camminiamo Insieme…”

PARTE IL PROGETTO QUADRIENNALE PER LA MOBILITÀ GARANTITA DI ANZIANI, MINORI E PERSONE IN DIFFICOLTÀ

Il progetto di Mobilità Garantita e Gratuita rappresenta un servizio innovativo di grande utilità e valore sociale.

Un importante Servizio Sociale al servizio dei cittadini.

 

Ragusa, 22 giugno 2020 - L’Azienda Sanitaria di Ragusa con il comune di Pozzallo, ha aderito alla iniziativa relativa al progetto di mobilità garantita proposto da PMG Italia S.p.a., finalizzato al potenziamento del servizio di mobilità per i soggetti non autosufficienti e disabili attraverso la messa a disposizione per il D.S.M. –Dipartimento Salute Mentale -  del Distretto di Modica di un automezzo multiposto dedicato. L’ambito territoriale interessato comprende i comuni di: Modica, Scicli, Ispica e Pozzallo.

Grazie a questo progetto si potranno svolgere numerose attività a beneficio dei soggetti più deboli della comunità che necessitano di servizi di trasporto specifici per partecipare alle diverse iniziative e attività di carattere riabilitative e risocializzanti sul territorio dal Centro Diurno del Servizio di Psichiatria del Distretto di Modica e nello specifico per il comune di Pozzallo.

 

La PMG Italia ha comunicato che in questi giorni un loro incaricato, la Dr.ssa Laura Croce, già munita di autorizzazione sia del Comune di Pozzallo e dell’ASP, illustrerà le caratteristiche e finalità del progetto ai titolari di attività commerciali che vorranno partecipare alla iniziativa.

 

NOTA PER LA STAMPA

 

L’ASP di Ragusa prima azienda sanitaria, sul territorio regionale, a realizzare questa tipologia di   progetto, sarà beneficiaria dell’iniziativa della PMG “Mobilità garantita” che prevede la concessione in comodato d’uso gratuito all’Azienda Sanitaria di un automezzo Fiat Doblo, appositamente attrezzato, per il trasporto di disabili del Servizio di Psichiatria del Distretto di Modica – Comune di Pozzallo.

Il servizio di trasporto avverrà senza oneri a carico dell’Asp né del comune di Pozzallo.

L’idea è stata proposta dal direttore f.f.  dell’UOC di Psichiatria Modica-Scicli, dr. Onofrio Falletta, prospettando l’utilità del servizio, tra l’altro a costo zero per l’Asp, per i soggetti del Centro Diurno per consentire a queste persone di muoversi e quindi partecipare attivamente alla vita della società soddisfacendo il fondamentale bisogno umano di contatti e relazioni, colmando il divario tra le persone e spostando l’attenzione verso ciò che le persone stesse possono fare, se le si mette in condizione di fare.

 Il contratto ha la durata di quattro anni ed è rinnovabile automaticamente e alle medesime condizioni per ulteriori due anni. Saranno a carico della PMG il pagamento della tassa di possesso annuale, degli eventuali oneri e tasse connesse alla circolazione del veicolo, dell’assicurazione obbligatorie per legge, dei costi relativi alla manutenzione orinaria e straordinaria.

Sono a carico dell’Asp le spese relative al personale addetto alla guida dell’autoveicolo.  

 

La PMG Italia S.p.A. nasce con l’ambizione di orientare le risorse e le esigenze del pubblico e del privato verso un unico obiettivo: garantire una migliore mobilità ai soggetti più deboli della comunità, alle persone svantaggiate, ai disabili, agli anziani.

La PMG offre agli Enti e alle Associazioni beneficiarie, in questo caso all’Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa, la possibilità di dotarsi di mezzi adeguatamente attrezzati per le esigenze e a favore dei cittadini più svantaggiati, attraverso il reperimento di spazi pubblicitari da parte di aziende locali che, in cambio, avranno il proprio logo iscritto sulla carrozzeria del mezzo, garantendo così alle aziende inserzionistiche una presenza pubblicitaria importante e un valido ritorno di immagine.